Libano

Attentati in Libano

Nella notte fra il 21 e 22 Gennaio nel quartiere Hamra è stato sventrato un futuro attentato. Un ragazzo venticinquenne, Omar Hassan, libanese, armato di cintura esplosiva stava per farsi esplodere all’interno di un locale, il Cafè Costa frequentato da vari giovani, affollato come ogni sabato sera.
Il Libano ogni anno ha subito diversi attentati, quelli più rilevanti sono:
il 26 Giugno 2016 quattro kamikaze si sono fatti esplodere ad Al Qaa;
il 12 Novembre 2015 Attentato a Beirut, ISIS colpisce il Libano, due attentatori si sono fatti esplodere a Bourj El Barajneh, uno davanti alla moschea sciita e l’altro qualche metro più avanti creando 41 morti e più di 200 feriti;
il 21 Gennaio 2014 Un’autobomba ha colpito un quartiere di Hezbollah
il 19 Novembre 2013 Un’ autobomba a Beirut contro Hezbollah ;
il 9 Luglio 2013 Autobomba nel quartiere Beir el-Abad ;
il 26 Gennaio 2008 Michel Suleimar dice: << Israele sta cercando vari modi per colpire l’armata per infiltrare la resistenza libanese, l’organizzazione Fatah Al-Islam è un’estensione del Massad israeliano >>
Settembre 2007 Battaglia 300 morti palestinesi e 168 morti soldati libanesi

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Un piccolo passo per le donne, abolizione articolo 522
Sempre più difficile sopravvivere nei campi profughi
Menu